Come togliere una chiave rotta dalla serratura

Almeno una volta nella vita può capitare a tutti e purtroppo è un problema che accade abbastanza comunemente: stiamo parlando della chiave spezzata all’interno della serratura.

Ovviamente, la soluzione migliore è quella di chiamare un fabbro o un servizio specializzato come quello di fabbrofirenzeeprovincia.it, attivo nella città di Firenze. Tuttavia non sempre possiamo affidarci a questo tipo di soluzione e dunque a volte è necessario ingegnarsi per provare a estrarla dalla serratura da soli.

Sappi che non è un’operazione impossibile e qui sotto puoi trovare una breve guida con gli step da seguire per togliere una chiave rotta dalla serratura.

Estrarre la chiave sporgente dalla serratura 

Nella maggior parte dei casi, quando la chiave si rompe all’interno della serratura, lascia una parte sporgente: a parte le situazioni di sfortuna estrema, quindi, potresti avere a che fare con la chiave che si rompe dentro il cilindro e di doverla estrarre puntando tutto sul piccolo pezzetto che fuoriesce.

Per portare fuori la chiave rotta, per prima cosa prendi un po’ di olio d’oliva e inseriscilo dentro la serratura e se trovi l’operazione complicata, allora usa una siringa che potrai acquistare in farmacia: in alternativa, se sotto casa tua c’è un negozio apposito, compra lo svitol.

Metti l’olio all’interno della serratura in modo da facilitare l’uscita della chiave spezzata e usa un paio di pinze, magari quelle per sopracciglia, per estrarla.

La chiave si è rotta e non sporge dalla serratura

Può accadere anche che la chiave si spezzi dentro la serratura senza che alcuna sua parte sporga: se non vuoi ricorrere all’aiuto di un fabbro, in questo caso il problema è più complicato.

Puoi fare un primo tentativo usando una calamita molto potente che sia in grado di attirare la parte di chiave che si trova dentro il cilindro: sappi però che è un procedimento che difficilmente funzionerà, soprattutto se non possiedi la giusta manualità.

Fallita la prima procedura, potresti prendere della colla molto forte, spargerla sulla zona della chiave che ti è rimasta in mano e inserirla nella serratura. Le due parti dovrebbero incollarsi dopo un po’ di tempo e tu dovresti essere in grado di estrarre anche la parte spezzata che era rimasta dentro.
Nell’applicare la colla non devi esagerare ma state attento mettere la quantità giusta, altrimenti i pezzi rimarranno completamente incastrati all’interno del cilindro.

Un terzo tentativo è quello di ricorrere a un ferro a uncinetto, di quelli che usano le nonne per cucire: quello ideale è sottile e misura tra 0,75 e 1: l’uncino, infatti, deve essere in grado di afferrare i dentini della chiave ed estrarla.

Inserisci cautamente il ferro dentro il cilindro stando bene attento a tenere l’uncino rivolto verso di te; con un movimento lieve cerca di agganciare i dentini della chiave e portala fuori tirando nella tua direzione.

Quando la chiave è parzialmente fuoriuscita, rimuovila afferrandola con la mano e se non riesci, aiutati con una pinza. È probabile che dovrai ripetere l’operazione più volte prima di riuscire nell’intento.

Chiave rotta nella serratura a cilindro europeo

Se la chiave si è rotta dentro la serratura a cilindro europeo, la procedura sarà sicuramente più difficoltosa, sebbene non impossibile. Procurati un martello o una mazzetta, una pinza a beccuccio e una chiave integra.

Inserisci la chiave intera dentro l’altro lato della serratura: ti renderai subito conto che non entra completamente perché all’interno c’è ancora il pezzo rotto. Dai qualche colpetto alla chiave integra con il martello, in modo che il pezzo rotto fuoriesca, afferralo ed estrailo delicatamente.

A questo punto prendi la pinza a beccuccio e afferra la parte rotta, tirandola con delicatezza fino ad estrarla.

Non riesci a estrarre la chiave rotta dalla serratura in alcun modo

Nonostante i vari tentativi, può darsi che tu non riesca a togliere la chiave rotta dalla serratura in alcun modo, magari perché la rottura è avvenuta così in profondità che l’unica soluzione è quella di bucare la serratura stessa.

In questa fattispecie, per estrarre la chiave non ti resta che forare la serratura con il trapano. Cliccando qui puoi vedere la procedura passo passo.

Insomma, prova iniziando dal metodo meno invasivo e più semplice fino ad arrivare a quello più estremo, nel caso in cui tutti gli altri falliscano.
Non è escluso che potresti dover ricorrere all’intervento professionale di un fabbro se proprio nessuno di questi tentativi andasse in porto.