Proprietà benefiche dell’erba light

Come suggeriscono diversi studi scientifici, l’erba light o meglio conosciuta come cannabis light, ha molteplici proprietà benefiche. A confermarlo, anche l’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità. Essa rispetto alla canapa illegale, viene considerata praticamente innocua alla mente, se non per effetti benefici, in quanto la sostanza psicotropa per eccellenza, THC, è presente n pochissime quantità, mentre la CBD, sostanza non psicotropa e caratteristiche della cannabis, è presente in grandi quantità. Come previsto dalla legge che da pochi anni è stata fatta in Italia, la 224 del 2016, la percentuale massima consentita di THC nella canapa light si aggira tra lo 0.2% e max lo 0.5% e per questa ragione gli effetti benefici sono assicurati. Non a caso, la cannabis legale non solo è in grado di alleviare dolore e infiammazioni varie, ma agisce positivamente anche nel caso in cui si hanno attacchi d’ansia, disturbi psichici e molto altro che andremo a vedere nelle prossime righe.

Perché la Cannabis light fa bene?

Come abbiamo accennato anche in precedenza, l’erba light possiede una piccola concentrazione di THC e una grande concentrazione di CBD. Il cannabinolo di cui stiamo parlando, grazie alla loro azione e ai recettori che possediamo, riesce a stimolare positivamente il sistema immunitario, così da renderlo più forte. Questo è dunque la ragione per cui consumare la canapa legale, in maniera controllata e nelle modalità giuste, può davvero far bene alla salute, mentale e fisica. Inoltre è bene evitare i seguenti comportamenti al fine di poter beneficiare di tutte le proprietà della CBD che andremo a spiegare nel paragrafo successivo: – Siccome la CBD ha effetto sull’apparato cardiocircolatorio e talvolta può comportare degli sbalzi di pressione, si consiglia di non assumerlo quando si è in gravidanza o si hanno patologie cardiache; – Se si stanno prendendo già altri farmaci, bisogna informarsi sull’aione della cannabis light nei confronti della sostanza che si sta prendendo, poiché potrebbero entrare in contrasto; – Evitare di consumare la cannabis tramite la combustione, l’ideale sarebbe quello di consumarla bevendo delle tisane alla canapa, o comunque utilizzare l’aroma anche per impreziosire le proprie ricette.

Proprietà benefiche della cannabis light

La cannabis light, grazie ad una massiccia presenza di CBD, ha una forte azione antidolorifica, rilassante, antinfiammatoria, antidepressiva, anticonvulsionante, antispastica e antibatterica. Questo è il motivo perché la canapa legalmente coltivata fa bene alla salute, specialmente quando si hanno diversi disturbi o patologie. Se si hanno delle infiammazioni all’intestiono o in qualsiasi parte dell’organismo, la canapa è l’idelae per placarle e talvolta funge anche da analgesico grazie appunto al,a funzione di antidolorifico. Le proprietà antiossidanti invece, permettono anche in caso di cane, imperfezioni della pelle e molto altro, di eliminarle definitivamente. In casi di anoressia, o bulimia, la canapa può efficacemente servire per placare il senso di vomito e dunque a nausea che accompagna questi disturbi. Aiutando poi la mente a rilassarsi, quando si soffre di insonnia o comunque si hanno serie difficoltà nel rilassarsi, le proprietà benefiche della cannabis fanno sì che scompaiano del tutto, favorendo l’orgnaismo e senza sprecare energie nervose.

Dove acquistare in sicurezza l’erba light

La cannabis, come già affrontato precedentemente, è stata resa legale da pochi anni, ma piano piano sta acquisendo una posizione di rilievo nel mercato internazionale e comprarla è diventato semplicissimo. Io puoi fare in negozio e online, purché siano autorizzati a vendere articoli del genere. Ad esempio, Raskal propone diversi tipi di erba light, legalmente coltivata, che può fare al caso tuo.